Balconi scandinavi May 28 2015

Anche se l'estate ci fa ancora aspettare il suo arrivo, comincia ad essere ora a pensare come aggiornare lo stile sul balcone. Ho fatto un po' di ricerca su Pinterest per scoprire come i piccoli balconi sono arredati nei paesi nordici, e ho trovato delle foto molto invitanti! Io adoro il look nordico, certo, ma penso che possono dare delle idee su come arredare gli spazi esterni, piccoli o grandi, anche in Italia! Da noi i balconi sono di solito molto contenuti di dimensioni, e si capisce il perchè: il clima non ci consente di stare all'aperto per molto tempo all'anno, ma penso che queste stesse idee possono essere applicati benissimo ai spazi più ampi. Tutti i balconi nordici hanno qualcosa in comune: spesso l'uso dei materiali riciclati da altri spazi, l'utilizzo delle lanterne e delle portacandele (adorabili durante la sera!), l'uso di tessili di diversi tipi e il creare degli angoli privati... Di fatto creare privacy è decisamente un obiettivo da raggiungere per avere un aspetto scandinavo anche sul balcone tuo. Non dimenticare di aggiungere delle piante e dei fiori - noi scandinavi viviamo nella mancanza del colore verde per molto tempo all'anno per cui adoriamo le piante sia dentro che fuori casa!

Un'ottima idea di collegare la vista e l'arredo del balcone. Avrà un aspetto di un dipinto anche con le porte chiuse!

Divertente e rilassante! Qua si nota come alcuni mobili sono stati riciclati sul balcone. Aggiungi nuovi tessili, fiori e piante e hai aggiornato tutto l'aspetto!

Adoro le ghirlande luminose appese sul muro.

Che eleganza! Più che è piccolo lo spazio, meglio è di avere un'arredo semplice e funzionale.

Tanto stile su questo balcone Nero, bianco, grigio e rosa sono sempre una scelta di classe!

Che armonia! Come se mi dicesse: rilassati! Adoro la scelta dei materiali, e il tappeto è bellissimo!

Quindi per avere un balcone di stile nordico:

1) Aggiungi cuscini e tappeti per far sì che lo spazio è invitante e comodo nell'uso. Con questi copricuscini di Broste Copenhagen inoltre ad avere colori belli ottieni un materiale durevole anche ai cambi della clima e che non assorbono liquidi facilmente.

2) Lanterne. Un obbligo! ;) Se vuoi aggiungere anche delle portacandele, va benissimo; non c'è nulla di migliore che lume di candela a tarda serata!

3) Piante e fiori. I preferisco quelli che non richiedono troppo per mantenerli e magari solo una pianta che fiorisce così sono coperta anche durante le ferie!

4) Tappeti. Noi abbiamo questo e questo tra i quali scegliere, tutti e due fatti a mano.

5) Buona compagnia. La miglior caratteristica di qualunque balcone!

6) Divertiti nel aggiornare lo stile per il tuo balcone. Il risultato sarà evidente.